Categorie
Imprenditori

Educazione finanziaria. Ecco perché in Italia scarseggia

L’educazione finanziaria è uno degli anelli più deboli della società italiana, una realtà basata sulla cultura generale ma poco su ciò che conta davvero.

Siamo abituati a studiare italiano, grammatica, storia, geometria, scienze e dedicare un’ora alla settimana alla religione.

Ma raramente parliamo a scuola di gestione economica personale, educazione civica, ambientalismo oppure di giustizia sociale.

Perché?

Perché la struttura scolastica italiana è mirata a generare dipendenti e non imprenditori, persone che sono in grado di eseguire gli ordini ma non a comprendere perché lo stanno facendo.

Categorie
Psicologia

La trappola dell’entusiasmo nel processo decisionale

La trappola dell’entusiasmo è un processo mentale che influisce attivamente sulla nostra capacità di prendere decisioni nei momenti che contano.

L’impulsività, infatti, infierisce sul nostro giudizio e ci fa prendere decisioni avventate e spesso non ragionate. Tutto ciò comporta un’insoddisfazione cronica, un senso di pentimento successivo al momento della scelta.

Sei a dieta e vuoi mangiare una pizza, ne prendi una super farcita così a getto ma poi te ne pensi a causa della linea.

Questo è un esempio legato al cibo, ma è ampiamente collegabile ad eventi quotidiani molto più vicini a noi.

Molto. Molto più vicini oserei dire.

Categorie
Etica

L’arte del prendere decisioni e sapersi arrangiare

Saper prendere decisioni è una delle qualità più richieste sia a livello professionale che nella vita di tutti i giorni.

Scegliere” non è solo un verbo che ispira libertà di pensiero ed azione, ma significa anche “sopravvivere”. Sì, perché la vita è fatta di biforcazioni e scelte da fare, ognuna delle quali può portare a risultati completamente diversi.

Che filosofia, eh?

Spesso mi è capitato di parlare di imprenditori di nuovo stampo, nuovi mindset e stili di fare impresa diversi dall’ordinario.

Saper prendere decisioni, che tu ci creda o meno, è diventata una prerogativa.

Categorie
Marketing e Comunicazione

L’identikit della persona più influenzabile dal marketing

Hai mai pensato a quanto possa essere interessante e divertente fare l’identikit di una persona maggiormente influenzabile dal marketing?

Io mi sono divertito a farla!

Devo però premettere una cosa: non ho fatto una lista di fattori da prendere in considerazione ad occhi chiusi perché è un parere, un’opinione opinabile.

Ma sono sicuro di non esserci andato poi così tanto distante 😉

Categorie
Psicologia

Microtransazioni e la Legge dei Grandi Numeri

Le microtransazioni sono a tutti gli effetti uno dei mali apparentemente incurabili sorti con la diffusione dell’e-commerce e del consumismo di massa.

Se da un lato la possibilità di accedere a prezzi più convenienti e transazioni più immediate, infatti, si è andata a perdere man mano la percezione di quanto stiamo spendendo.

Tempo fa, infatti, domandai ad una persona “ma non è meglio pagare con le carte rispetto a portarsi dietro il contante?“.

Mi rispose “sì, ma con il denaro contante percepisci quanto hai, quanto spendi e quanto ti rimane. Con le carte invece no.

Mai risposta fu più azzeccata.

Categorie
Psicologia

Gli 8 step per un’automotivazione da paura!

“L’automotivazione è fondamentale per raggiungere il successo!”
Quante volte hai sentito questa affermazione? E dopo averla ascoltata tutte le volte ti è capitato di pensare “ecco, sempre la stessa frase che significa tutto e niente!”?

Tranquillo, è del tutto normale! Infatti questa affermazione possiamo definirla generalista e nonostante possa sembrare un ”segreto” adatto solamente a pochi è in realtà un grattacapo che non rivela assolutamente niente se non risolto, o meglio, se non viene approfondito almeno il concetto di “automotivazione”:

Essa è l’espressione dei motivi che inducono un individuo a compiere o tendere verso una determinata azione. Da un punto di vista psicologico può essere definita come l’insieme dei fattori dinamici aventi una data origine che spingono il comportamento di un individuo verso una data meta

WIkipedia

Se poi aggiungiamo “auto” davanti alla parola si comprende subito che essa è indirizzata verso se stessi e quindi spinge l’individuo a raggiungere obiettivi personali ed autodefiniti.