Categorie
Psicologia

Curiosity Gap. Il caso The Blair Witch Project

Il Curiosity Gap è un bias cognitivo che colpisce qualsiasi amante di serie tv, film con sequel annunciati e produzioni simili.

Il suo funzionamento è molto semplice: farti entrare nella testa la domanda “e ora?“, facendoti crescere la curiosità su come potrebbe terminare una sequenza iniziata alla fine di un episodio.

Non ti è nuova questa cosa, eh? 😉

Categorie
Digital

Ho cancellato il mio profilo Facebook. 5 cose che sono cambiate

Ho cancellato il mio profilo Facebook. Sì, l’ho fatto davvero!

Ci stavo pensando da molto tempo, ma non avevo ancora raggiunto la convinzione necessaria per attuare la mia scelta. Poi, circa due mesi fa, ho letto il libro “Riconquista il tuo tempo” di Andrea Giuliodori che mi ha letteralmente illuminata e così, nel giro di pochi minuti, sentivo la necessità più completa di eliminare il mio account dal social media per antonomasia.

Nemmeno cancellarlo è stato semplice, più di qualche passaggio da seguire che ti dà il tempo di ripensarci, e credeteci che ci ho ripensato più volte in quei lunghi secondi… E poi in un attimo “SBAAM” mi compare la scritta “registrati, la tua mail non è presente” e allora ho capito di aver finalmente eliminato il mio profilo.

Categorie
Marketing e Comunicazione

Acquisire clienti. Come farlo GRATIS con Amazon e Tesla

Di metodi per acquisire clienti ce ne sono a bizzeffe, ma davvero pochi lo sono come la partnership con altre aziende.

Il marketing pubblicitario moderno fa trasparire troppo spesso il messaggio “per avere nuovi clienti devi generare interesse, convincerli, ipnotizzarli“.

Ma perché, invece, non fare in modo che il tuo cliente sia costretto a venire da te?

Non tanto però con l’inganno, la forza o metodi illegali.

Piuttosto, invece, perché offri loro un servizio tale da dover per forza venire da te. Poi non per forza devono comprare qualcosa, ma intanto è stato fatto un bel passo.

Categorie
Digital

Native Advertising. Adattare gli annunci in modo facile

Il Native Advertising non è solamente uno strumento pubblicitario, ma va oltre il mero “advertising” e si orienta al “native“.

Lo so. Non è per niente chiara come spiegazione.

Mettiamola così: se bene o male tutti sanno pubblicizzare qualcosa, rendere le campagne più integrate negli spazi web in cui vengono posizionate è qualcosa di fino e sicuramente più redditizio.

Meglio?

No. Lo immaginavo.

Categorie
Imprenditori

Richard Branson. Storia di decine di fallimenti

Poche persone al mondo sono tanto conosciute quanto sconosciute come Richard Branson, famoso per il brand Virgin.

Purtroppo è sempre più comune leggere articoli in cui si idolatrano figure di spicco dell’imprenditoria mondiale, mostrando come successi globali sono nati da idee “banali“.

Questa tendenza si è poi evoluta in “se ce l’ha fatta lui puoi farcela anche tu“, e via alla nascita della figura del formatore (c.d. mental coach) che ti promette le stelle partendo dalle stalle.

Ma non tutti ti parlano dei fallimenti.

Categorie
Digital

Le migliori APP per un ufficio a portata di mano

Siamo nell’epoca dell’imprenditoria digitale, ed avere un ufficio a portata di mano tramite APP non è poi una cosa così futuristica.

Molti la vedono come una cosa fantascientifica, più portata per quelli che “vogliono farsi vedere” oppure da chi “eh ma quello ha bisogno di avere i dati sotto mano, essendo un imprenditore grosso“.

Ma non è così.

Poter gestire ed essere in contatto con l’azienda in qualsiasi momento è ormai fattore di necessità. Un questione di tempestività nelle comunicazioni, rese indispensabili con la diffusione della globalizzazione.