Categorie
Formazione

I 10 errori da non fare per una startup

Avere idee geniali ed innovative per una startup è da tutti, soprattutto sotto la doccia.

Metterle in atto e farle durare nel tempo è cosa da pochi.

Non sei d’accordo con me?

Alla fine siamo ormai invasi da progetti strampalati, alcuni dei quali diventano virali per il solo fatto di essere “diversi“. Tutti gli altri sono destinati a fallire.

Questo perché il diverso sopravvive, non per forza il migliore!

Categorie
Case Study

Il marketing dei Supercharger Tesla

Abbiamo già parlato abbondantemente di Tesla e del suo proprietario Elon Musk in questo articolo. Non abbiamo parlato però del Supercharger, uno strumento di marketing molto più potente di quello che possa sembrare.

È un grave (e purtroppo comune) errore fermarsi sempre e comunque all’apparenza delle cose, senza indagare più a fondo per capirle fino alla radice.

E così ho fatto pure io nell’articolo precedente.

Pensiamo davvero che le cose siano così semplici? Che le imprese miliardarie guadagnano soltanto attraverso la vendita dei prodotti di punta?

Ebbene non è così.

Categorie
Case Study

Dalla febbre dei saldi alla mania del Black Friday

Fino a qualche anno fa per trovare le migliori occasioni si attendevano i famigerati saldi di inizio e fine stagione. Oggi, invece, in tantissimi aspettiamo solo un fatidico giorno: il Black Friday.

Penso tu conosca bene questo evento.

Si tratta di un’intera giornata nella quale si possono trovare online (e pure offline) un sacco di offerte ultra vantaggiose, a volte quasi irreali.

Mentre negli Stati Uniti questa ricorrenza si diffonde in maniera omogenea, in Italia l’applicazione più forte la troviamo proprio sulla rete.

Ti sembra una cosa così scontata?

Beh non lo è!

Categorie
Case Study

Marketers. Quando l’eccellenza è Made in Italy

Quando cerchiamo esempi di eccellenza in termini di innovazione e genio aziendale rivolgiamo quasi sempre lo sguardo oltre confine.

Ammettilo, anche te se pensi ad eccellenza moderna vengono in mente brand esteri.

Apple, Amazon, Facebook, Uber… Sono solo alcuni dei nomi che mi vengono in mente a primo impatto.

Ad essere onesti questa è una cosa abbastanza ovvia: in Italia non ci sono grandi esempi di eccellenza nata negli ultimi anni.

Categorie
Formazione

Scienze delle merendine: orgoglio e pregiudizio

Lavorerà al massimo come commessa al McDonald’s

Eh facile laurearsi in scienze delle merendine

Ma che serve fare una laurea del genere?

Sono solo alcune delle frasi che ho sentito dire dagli studenti delle più disparate facoltà universitarie italiane nei confronti di ogni corso di studio diverso dal loro.

Una casta, quella universitaria, che mette ogni anno a confronto ragazzi molto simili tra loro, ma marchiati in modo indelebile dal percorso di studio scelto senza poter tornare indietro o far cambiare idea ai propri amici o compagni.

Alla fine c’è comunque poco da dire: sono sempre i numeri alla fine che parlano.