Categorie
Digital

ManyChat Free. Ecco come sfruttarlo al meglio

Creare un BOT con Manychat Free è facile, ma non per forza lo si sfrutta a pieno. Ecco come sfruttare al massimo i tool disponibili!

Accedere a Manychat Free è facile per tutti: basta creare un profilo, collegare la propria pagina ed il gioco è fatto.

Se però da una lato è semplice accedere a Manychat, altrettanto non si può dire sull’utilizzare al massimo le funzioni che ci vengono fornite.

Utilizzare Manychat Free, inoltre, ci mette di fronte ad un’altra difficoltà: la limitazione degli strumenti.

In questo articolo ti spiegherò come funziona Manychat e come sfruttare al meglio i tool che hai a disposizione con il piano gratuito.

Ma cominciamo con le cose importanti…

Cos’è Manychat?


Cos’è ManyChat Free

Manychat è un tool gratuito che permette di creare online un chatbot per la tua pagina Facebook.

Se in passato abbiamo già parlato dell’importanza di essere Social per un’azienda (trovi qui l’articolo), ad oggi utilizzare i BOT rappresenta un’importante forma di comunicazione avanzata.

Ma vedremo più avanti come funziona un chatbot.

Uno dei vantaggi assoluti di Manychat è la possibilità di utilizzare un editor Drag and Drop. In questo modo è quindi possibile apportare delle modifiche senza dover necessariamente conoscere i fondamentali della programmazione.

Il tutto in maniera gratuita.

Manychat prevede infatti due piani tariffari:

  • Manychat Free. Hai tutti gli strumenti necessari per creare un BOT a costo zero;
  • Manychat Pro. Hai accesso a tutti gli strumenti a partire da €10 al mese.

Capirai che €10 al mese sono un nulla per il potenziale che può avere un chatbot. Pensa solo che un applicativo per inviare newsletter può costare dai €20-30 al mese.

Ma cos’è esattamente un chatbot?


Cos’è un chatbot?

Un chatbot è un metodo come tanti altri per mettersi in contatto con un cliente o un potenziale tale.

messenger bot

Da cosa si differenzia dagli altri “metodi”?

Principalmente dal fatto che un utente interagisce con un robot e non con un umano. Più precisamente il BOT viene programmato per rispondere a determinati input con output pre-determinati (definizione tecnica).

Un’altra differenza è il grado di interazione: se una mail è fine a se stessa o prevede solo un CTA, con il chatbot è possibile dialogare con l’utente in modo attivo. Non a caso i tassi di interazione sono drasticamente diversi tra un chatbot ed una mail.

Ultimo (ma non per questo meno importante) è il discorso legato alla piattaforma. Se con una mail bisogna iscriversi ad una newsletter, con un chatbot è sufficiente dare il proprio consenso con un clic per ricevere i messaggi sul proprio profilo Facebook.

Molti, infatti, sono restii a dare in giro la propria mail.

Altrettanti, però, non si fanno scrupoli a concedere il proprio profilo Facebook.

Abbiamo già visto in altri articoli perché è importante per le aziende essere online (se non lo hai ancora letto eccoti il link) e questi chatbot sono una motivazione aggiuntiva.

Quanto costa?

Puoi cominciare facendolo “aggratis“!

Eccoti i dettagli.


Cosa contiene il piano Manychat Free?

Il piano gratuito di Manychat è accessibile a tutti ma porta con se alcune limitazioni sostanziali.

Ecco quali sono gli strumenti a tua disposizione:

  • Messaggi Broadcast illimitati
  • 2 sequenze in broadcast
  • 4 Growth Tools (inclusi i commenti di Facebook)
  • 10 tags
  • 4 campi personalizzati

Inoltre tutti gli strumenti saranno brandizzati con il logo di Manychat senza che tu possa rimuoverli.

Dato che il piano è gratuito, penso sia un compromesso più che valido 😉

Qui puoi trovare tutte le informazioni dettagliate direttamente sul sito di Manychat.

Se pensi che gli strumenti disponibili siano troppi pochi, forse non hai pensato che ci sono tanti modi per utilizzarli.

Questo è quello che fa un problem solver: cerca di ottenere il massimo con ciò che ha a disposizione.

In realtà hai tutto ciò di cui hai bisogno:

  • Strumenti per acquisire contatti (Growth Tools)
  • Messaggi immediati e personalizzati (Broadcast)
  • Messaggi in sequenza (Sequenze)
  • Strumenti per la segmentazione (Tag)

Scoprirai che non è poi così limitato questo Manychat Free 😉


Come sfruttare al massimo Manychat Free

Eccoci quindi alla parte clou dell’intero articolo 😀

Probabilmente non avrai neppure letto i paragrafi precedenti 😉

Quindi bando alle ciance e cominciato subito con i top tips!


#1 Messaggi Follow-Up Broadcast

Anche con i BOT, come per le mail, è importante capire che interagisce e chi meno con i nostri messaggi. Se da un lato Manychat non ci aiuta direttamente sotto questo aspetto, possiamo comunque trovare una scappatoia.

Con Manychat Free abbiamo a disposizione 10 tag da utilizzare.

Per fare follow-up abbiamo bisogno semplicemente di un tag. Lo chiameremo “Unread“, ovvero “Non letto” in inglese.

A cosa mi serve questo tag?

Ad identificare gli utenti che non interagiscono con il nostro BOT.

Ecco come fare:

  • Creo lo Starting Step con un semplice saluto, come “Ciao {First Name}“;
  • Clicco su “Continue on another step“, “Choose next step” e seleziono “Perform Actions“;
  • Clicco sull’azione e premendo su “+ Action” seleziono “Add Tag” e digito “Unread“;
  • Creo un secondo blocco in cui continuo il saluto ed inserisco un CTA;
  • Seleziono il CTA, clicco su “+ Actions“, seleziono “Remove Tag” e digito “Unread“.

In questo modo un utente che riceve il messaggio acquisisce il tag “Unread” che viene rimosso solo quando l’utente interagisce con la prima CTA.

Ecco la grafica:

manychat free follow up
Impostare TAG per fare Follow-Up con i messaggi Broadcast

Come posso fare follow-up?

Basta creare un nuovo broadcast con target qualsiasi utente abbia il tag “Unread“. Ricordati però di rimuovere il tag una volta inviato il Follow-Up, altrimenti questo processo potrebbe non funzionare la volta dopo!


#2 Creare quiz per aumentare l’interesse

Che ne dici di far giocare l’utente facendolo interagire direttamente con te?

Il divertimento è uno dei fattori che trasmette maggior fiducia da parte di un utente: quale rapporto non si è costruito con una battuta, uno scherzo o un gioco?

Ecco che i quiz possono essere delle calamite potentissime per ottenere l’attenzione di un utente.

E svilupparlo con Manychat Free è altrettanto semplice 😉

Ti basta selezionare il blocco con la domanda, creare una Quick Reply per ogni risposta possibile ed indirizzarne ognuna ad un blocco di destinazione.

Graficamente:

manychat free quiz
Creare un quiz con Manychat Free

Ma perché proprio una Quick Reply?

Perché una volta scelta un’opzione non sarà più possibile provarne un’altra.

Un utente avrebbe quindi la possibilità di provare più risposte, e se in palio ci fosse un regalo sarebbe una vincita ingiusta (se indovinasse almeno una risposta al secondo tentativo).


#3 I Growth Tools più efficaci

Con Manychat Free possiamo impostare al massimo 4 Growth Tools per il nostro chatbot.

Ma cos’è un Growth Tool?

E’ un widget che permette ad un utente di accedere alle risorse di un BOT.

Questo significa che con un Growth Tool puoi:

  • Iscrivere un utente al BOT
  • Inviare un lead magnet specifico
  • Iscriverlo ad una sequenza

E molto altro ancora.

Uno dei widget più utilizzati è sicuramente lo Slide In (che probabilmente avrai visualizzato quando hai fatto l’accesso al mio sito).

Ci sono però altri strumenti:

  • La barra in alto
  • Il widget da incorporare nella sidebar
  • L’avviso a tutto schermo
  • Il bottone
  • Il link

Impostarlo è semplice: basta andare su “Growth Tools“, cliccare su “+ Growth Tools” e personalizzarlo a piacere.

Nella sezione “Opt-In Actions” puoi scegliere due parametri fondamentali:

  • L’Opt-in Message, ovvero il messaggio che viene inviato all’utente quando interagisce con il nostro Growth Tool;
  • La sequenza alla quale l’utente si iscrive quando interagisce [facoltativo]

Ma quale tool scegliere?

Avendo 4 Growth Tools a disposizione ti consiglio di:

  • Impostare un Slide In o una Top Bar solo per la versione Desktop;
  • Utilizzare un Page Takeover o Modal per la versione mobile;
  • Scegliere un Link per l’iscrizione ad una sequenza promozionale;
  • Tenere l’ultimo come Jolly, basta che non si sovrapponga agli altri.

Tutto sta però alle tue esigenze 😉


#4 Vendere con un chatbot

Se con Manychat Free non è possibile ricevere pagamenti significa che non possiamo venderci niente.

O forse sì.

Se non puoi vendere direttamente su Manychat, sicuramente puoi utilizzare il BOT per rimandare l’utente ad una piattaforma esterna.

Quindi sì, puoi vendere tramite ManyChat Free.

Per promuovere un acquisto puoi scegliere tra due alternative:

  • Un link testuale;
  • Un elemento grafico.

Mi pare inutile spiegarti perché ritenga molto più utile questa seconda soluzione.

Se la vendita riguarda un prodotto singolo è conveniente utilizzare lo strumento “Card“.

Ecco la struttura grafica:

manychat free card
Il layout Card di Manychat

Con questo tool puoi selezionare un’immagine, un titolo ed una descrizione personalizzate e rinviare l’utente ad un determinato link semplicemente premendo sul”immagine.

Ricorda che attualmente il limite di caratteri per il titolo della Card è fissato a 45 caratteri. La descrizione, invece, ne supporta un massimo di 80.

Un copy attento è quindi molto importante per un buon risultato.

Ma come posso sfruttare lo strumento Card per vendere?

Semplicemente basta allegare il link dello store al quale ci appoggiamo. Se ad esempio vendi su Amazon basta inserire il link prodotto di Amazon dove l’utente potrà procedere all’acquisto.

Questa strategia si sposa perfettamente conte con le tecniche di Affiliate Marketing.


#5 Manychat Free e Affiliate Marketing

La piattaforma più utilizzata per fare affiliate marketing è Amazon. Se hai letto il paragrafo precedente è matematico capire come utilizzare il BOT per strategie di affiliazione può essere molto redditizio.

Se invece non lo hai letto, ti consiglio di leggerlo 😉

In questo caso puoi decidere di promuovere più prodotti contemporaneamente, come ad esempio una raccolta di libri.

Lo strumento che fa per te è quindi di sicuro la “List“.

Ecco il formato della lista:

Il layout List di Manychat

Hai tutto ciò di cui hai bisogno: un titolo, una descrizione, un’immagine ed un CTA.

Ma come posso far interagire il cliente?

Semplicemente basta selezionare “+ Add Button” ed inserire il nostro link di affiliazione. In questo modo quando l’utente cliccherà sul nostro pulsante accederà direttamente ad Amazon e potrà procedere all’acquisto.

Attenzione però!

Per qualsiasi tipo di messaggio promozionale Manychat accetta come destinatari solo utenti attivi nelle ultime 24 ore.

Cerca quindi di rendere attivi i tuoi utenti oppure di inviare una sequenza per prepararli alla promozione.

Ora ti piego come 😉


#6 Storytelling con le sequenze

C’è chi le sequenze le usa per promuovere una vendita al giorno senza ottenere un briciolo di risultato.

C’è invece chi una un’intera sequenza per promuovere una grossa offerta, ottenendo 1000 volte di più.

Ma cos’è una sequenza?

Una sequenza consiste nell’invio programmato di messaggi ad un utente definito.

Puoi accedere alla scheda delle sequenze tramite Automation > Sequences.

Ecco una sequenza:

manychat free sequenze
Una sequenza vuota di Manychat

Puoi quindi impostare un numero illimitato di messaggi che vengono inviati in modo sistematico.

Ma che differenza c’è con l’inviare messaggi broadcast?

Mentre un messaggio broadcast è limitato ad un determinato giorno e ad un determinato orario (es. 16 agosto alle ore 17.00) la sequenza invia messaggi sulla base dell’utente specifico.

Se ad esempio il primo messaggio viene inviato il giorno dopo l’iscrizione e un utente si iscrive il 1 gennaio, questo verrà recapitato il 2 gennaio. Se un utente si iscrive il 16 febbraio lo riceverà il 17 febbraio.

E così via.

Come impostare la sequenza per una vendita?

Puoi fare in modo che qualsiasi iscritto alle sequenza riceva diversi tipi d contenuto:

  • PDF Gratuiti
  • Video inediti
  • Pre-lanci esclusivi

Concludendo infine con la promozione.

E fare questo con qualsiasi utente si iscrive al BOT.

Come?

Utilizzando un Growth Tool o un messaggio Broadcast che faccia iscrivere un utente alla sequenza, semplice 😉


Conclusioni

Manychat Free può essere limitato negli strumenti ma un buon problem solver può solo che divertirsi nel trovare soluzioni ingegnose.

In questi casi ogni risorsa è come l’acqua: è nostro diritto averla, ma è nostro dovere non sprecarla.

Smanettando un pochino con gli strumenti a disposizione si apprende sempre qualcosa di nuovo, migliorando ogni giorno di più il nostro BOT.

Perché ricorda sempre che il BOT è fatto a tua immagine e somiglianza 😉

Quindi basta perdere tempo!

Tutti su Manychat ad imparare nuove tecniche di comunicazione!

P.S. Conosci una funzione interessante che non ho citato? Scrivila nei commenti e la citerò nell’articolo insieme al tuo nome 😉

Di Davide

Patito di trattori e chitarre scrivo sul mio blog da quando mi sono laureato in Economia presso l'Università degli Studi di Verona. Tratto strategie di marketing, accrescimento personale e professionale per raggiungere gli obiettivi.